Rinnovo esenzioni per reddito e patologia: c'è tempo fino al 31 marzo 2021

20/01/2021  - 140 letture     Territorio

Ricetta e tessera sanitaria

A causa del perdurare della pandemia Covid-19 è stato posticipato al 31 marzo 2021 il termine per il rinnovo delle esenzioni da reddito la cui scadenza era prevista per il 12 gennaio 2021. Questo al fine di consentire ai cittadini di procedere al rinnovo delle esenzioni in un arco temporale che possa garantire il giusto distanziamento nell’accesso agli sportelli e ridurre l’affluenza dei pazienti presso gli stessi, 

Prorogata fino al 31 marzo 2021 anche la scadenza di tutte le esenzioni per patologia in scadenza prima di tale data. Ciò al fine di evitare disagi ai cittadini, vista anche la necessità di limitare l’affluenza negli ambulatori specialistici di pazienti con malattie croniche per ridurre il rischio di infezione da Covid-19.

Al termine del suddetto periodo di proroga, in assenza di nuove comunicazioni, il rinnovo delle esenzioni per patologia dovrà avvenire secondo le consuete modalità: presentando l’autocertificazione presso gli sportelli di Scelta e Revoca delle ASST, online sul Fascicolo Sanitario Elettronico o in farmacia (solo esenzioni E30 ed E40).

È comunque responsabilità del cittadino comunicare tempestivamente all’ufficio Scelta e Revoca dell’ASST, anche in un momento antecedente alla scadenza, l’eventuale perdita dei requisiti del diritto all’esenzione, chiedendo la revoca del relativo attestato.

Per maggiori informazioni collegati al sito di  Regione Lombardia.

Ufficio Scelta e Revoca

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto