Assegnazione di unità destinate ai servizi abitativi pubblici disponibili nell'ambito territoriale di Cremona

11/03/2021  - 79 letture     Servizi sociali

Due mani tengono un modellino di casa

È indetto l'avviso pubblico per l'assegnazione di un numero totale di 144 unità abitative disponibili destinate ai servizi abitativi pubblici nei comuni di: Acquanegra Cremonese, Annicco, Cappella de' Picenardi, Casalbuttano ed Uniti, Castelverde, Cella Dati, Corte de'Frati, Cremona, Gadesco Pieve Delmona, Grumello cremonese ed Uniti, Isola Dovarese, Ostiano, Pescarolo, Pizzighettone, Pozzaglio ed Uniti, Robecco d'Oglio, San Daniele Po, Sesto ed Uniti, Soresina, Vescovato (di proprietà dei Comuni di Cappella de' Picenardi, Casalbuttano ed Uniti, Castelverde, Cella Dati, Corte de'Frati, Cremona, Gadesco Pieve Delmona, Pozzaglio ed Uniti,Robecco d'Oglio, Soresina, e di Aler Brescia-Cremona-Mantova).

I cittadini interessati a partecipare possono prendere visione dell'avviso completo pubblicato in fondo a questa pagina, oppure, per informazioni e/o supporto per la presentazione della domanda presso le sedi dei Comuni di residenza e/o dell'Aler (per il comune di San Bassano:  negli orari di apertura al pubblico).

Presentazione della domanda

La domanda può essere presentata esclusivamente in modalità digitale utilizzando la  piattaforma informatica regionale, oppure la  piattaforma servizi abitativi accedendo come “Cittadino” tramite le credenziali SPID oppure con la Tessera Sanitaria-CNS e relativo PIN.

Termini

La domanda di assegnazione potrà essere inoltrata entro il termine del 30 aprile 2021.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 avviso-completo-alloggi-sappdf - 174,91 kb11/03/2021 13:45:50

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto